• CROSS

Anacronie. Leggibilità tra passato e contemporaneità nel display delle arti

Mis à jour : 11 déc. 2020


Sempre più spesso gli allestimenti espositivi attivano cortocircuiti anacronici che affiancano opere del passato e del presente; l’arte contemporanea non è più solo ospitata con mostre temporanee in luoghi espositivi dedicati all’arte di altre epoche, ma entra a far parte dell’allestimento stesso del museo (o di sue rivisitazioni temporanee), così come opere del passato sono sempre più spesso convocate in progetti espositivi di artiste/i contemporanee/i. Questa pratica anacronica e fondata sul dialogo tra temporalità multiple sembra anzi imporsi sempre più come pratica espositiva per antonomasia.

Alla luce i questo fenomeno, le giornate di studio si propongono di riunire curatori e curatrici, storiche/i e teoriche/i dell’arte, semiologhe/i per procedere in una duplice direzione:

Da una parte rileggere i fondamenti epistemologici di un tale gesto anacronico. Se, infatti, concezioni di regimi di storicità fondati sulla dialettica ‘in arresto’ tra passato e presente sono state un esplicito punto di riferimento (in primis la concezione di Walter Benjamin, cui la parola ‘leggibilità’ nel titolo si richiama), è altrettanto vero che molte altre possono essere le riflessioni che possono gettare luce sulla questione anacronica da parte di studi semiotici, antropologici, di teoria delle arti (Lotman, Damisch, Marin sono tutti autori ancora da indagare in tal senso). Questo dovrebbe prevedere anche una mappatura preliminare di alcuni termini (anacronismo; anacronia; diacronia; storicismo etc).

Dall’altra avvicinare lo sguardo ad alcuni esempi paradigmatici, sia di esposizioni che hanno compiuto operazioni anacroniche – discutendo con le loro ideatriciideatori o esplorandole come vero e proprio oggetto di analisi –, sia di rapporti anacronici tra opere delineati nell’ambito di riflessioni che sono altrettante ‘mostre su carta’.

Scopo della giornata è dunque quello di iniziare una riflessione epistemologica e analitica solida su una delle pratiche espositive e interpretative più diffuse della contemporaneità.


Elenco degli interventi del convegno:

PROGRAMMA Anacronie nel display delle ar
.
Download • 9.82MB





18 vues0 commentaire

©2020 di CROSS Centro di Ricerca "Omar Calabrese" di Semiotica e Scienze dell'immagine.